Carrello 0
Morte di una carogna

Morte di una carogna

$20.00

Xavier Maréchal, nonostante i suoi legami con il deputato Philippe Dubaye, è un uomo onesto. Un giorno, però, quando Philippe gli confessa di avere ucciso il collega Serrano, per amicizia si presta a fornirgli un alibi per quel giorno. Ma il vero movente del delitto compiuto da Philippe è il taccuino sul quale l'astuto e corrotto Serrano ha annotato tutti gli illeciti in cui si è trovato coinvolto e i nomi delle persone. La caccia al taccuino diviene sempre più frenetica e costa la vita prima a Philippe, poi a sua moglie Christiane e al suo amante, l'avvocato Lacor. Xavier viene avvicinato da Valérie Agostinelli, l'amichetta di Dubaye, e finisce per trovarsi tra l'incudine (un misterioso Presidente d'una organizzazione di estremisti, Nicola Tomsky, l'equivoco capo di una potentissima multinazionale, il cinico tirapiedi Fondari) e il martello (gli ispettori di polizia Adrian Morot e Pernais, che continuano a pedinarlo). Gli si offrono grosse somme e si attenta alla sua vita. La stessa Valérie viene assassinata. Deciso a fare luce sulla morte del'amico Philippe, Maréchal individua l'assassino e capisce che il taccuino deve in ogni modo arrivare nelle mani della giustizia.

1977, di Georges Lautner

Con Alain Delon, Ornella Muti, Stèphane Audran, Mireille Darc, Maurice Ronet, Klaus Kinski

Formato: 1.66:1

Audio: italiano, francese

Sottotitoli: italiano

Extra: making of, trailer


Condividi questo prodotto


Ti potrebbe interessare